Apple punta alla produzione della sua prima automobile entro il 2024

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Come riportato da Reuters, Apple guarda avanti: l’azienda californiana sembrerebbe intenzionata a lanciare la sua prima automobile entro il 2024, interamente a guida autonoma.

apple automobile
Un’automobile a marchio Apple: un’idea che può trasformarsi in realtà – MeteoWeek.com

Il 2020 è quasi giunto al termine, ma, come riportato dall’agenzia di stampa britannica Reuters, Apple sta già guardando avanti, tuttavia rivolta anche verso un altro settore, quello delle auto a guida autonoma. Secondo alcune fonti vicine a Reuters, il gigante tecnologico statunitense avrebbe infatti intenzione di produrre entro il 2024 un veicolo per il trasporto di passeggeri che potrebbe includere la propria “rivoluzionaria tecnologia delle batterie”.

Apple, in realtà, aveva già mostrato i suoi primi sforzi in campo automobilistico nel 2014, con il cosiddetto “Project Titan”, ma, nel 2019, ha deciso di focalizzarsi su altri obiettivi. Ora, sembra quindi che l’azienda californiana abbia rinnovato la sua attenzione sulla produzione di un veicolo. Reuters, come detto poc’anzi, afferma che il 2024 è la data obiettivo, anche se non è escluso un rinvio “al 2025 o oltre”, a causa dei ritardi dovuti all’emergenza sanitaria ancora in corso. Ma c’è anche la possibilità che Apple possa ridimensionare i suoi sforzi, per concentrarsi soltanto sulla tecnologia di guida autonoma.


Leggi Anche:


L’obiettivo di Apple di produrre un veicolo personale per il mercato di massa andrebbe in contrasto con l’attività di “rivali” come Waymo, impresa del gruppo Alphabet (di proprietà di Google), che utilizza la tecnologia per creare autovetture autonome. Essa ha infatti costruito taxi a guida autonoma, al fine di trasportare passeggeri fornendo un servizio di ride-hailing senza conducente.

Un progetto ancora in dubbio

Il rapporto afferma inoltre che Apple si affiderà a terze parti per ricavare alcuni componenti della sua tecnologia a guida autonoma, inclusi i suoi sistemi LiDAR. Realizzare un veicolo rappresenterebbe una sfida non da poco, in quanto, sebbene essa sia un’azienda ricca e sempre più in espansione, non ha mai realizzato un’auto. Basti pensare che Elon Musk ha impiegato 17 anni per trasformare la sua Tesla in un’azienda con profitti costanti e sostenuti. Tuttavia, allo stato attuale delle cose, Apple potrebbe ritrovarsi ad affrontare alcuni ostacoli normativi prima che “possa effettivamente mettersi in viaggio”. Oggi non sono disponibili veicoli interamente a guida autonoma, anche se alcune auto, come appunto quelle di Tesla, offrono un grado di assistenza molto avanzata alla guida in determinate situazioni.

apple automobile
L’automobile che Apple aveva intenzione di produrre con il suo “Project Titan”, avviato nel 2014 e abbandonato nel 2019, con il licenziamento di oltre 200 dipendenti del team che aveva il compito di occuparsi del progetto – MeteoWeek.com

Non è chiaro chi assemblerebbe un’automobile a marchio Apple, ma, secondo Reuters, alcune fonti sostengono che, a tal fine, la società possa affidarsi ad un partner di produzione. Per quanto riguarda la batteria dell’auto, Apple prevede di utilizzare un design unico a “monocellula“, che consentirebbe “un’autonomia potenzialmente più lunga” e costi inferiori.

In generale, tuttavia, l’impressione è che negli ultimi anni Apple si stia concentrando più sulla singola tecnologia di guida autonoma, piuttosto che sulla produzione di una vera e propria automobile a marchio Apple. Non resta quindi aspettare qualche ulteriore notizia a riguardo in futuro, ma quando si parla del colosso di Cupertino non è mai detta l’ultima parola.