Come bloccare le chiamate anonime e il fastidioso spam sul nostro iPhone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:47

Silenziare le chiamate sconosciute tramite le impostazioni del tuo iPhone o installare apposite applicazioni sono le soluzioni per ovviare a questo fastidioso problema. Scopri come fare

Con “Disattiva l’audio di chiamanti sconosciuti” è possibile porre un rimedio a questo fastidioso problema – Meteoweek.com

A chi non è mai capitato di ricevere un telefonata da un numero sconosciuto che poi si è rivelato essere non affidabile? A pochi, anzi, praticamente a nessuno. Apple, a partire da iOS 13 ha prodigato molti sforzi al fine di trovare un rimedio, e oggi vi sono almeno tre soluzioni che possono farci stare più tranquilli. La prima, in realtà, è attuabile da sempre, ovvero bloccare il numero manualmente.

Questa procedura è semplicissima (è sufficiente infatti selezionare la chiamata ricevuta da questo numero premendo la “i” sulla destra e poi selezionare in basso “blocca contatto”), ma ovviamente poco efficace. Infatti, logicamente, verrà bloccato soltanto quel determinato numero. I numeri di telefono bloccati manualmente verranno visualizzati in “Contatti bloccati” e saranno sbloccabili in qualsiasi momento. Le soluzioni più concrete risultano quindi essere due:

Attivare “Disattiva l’audio di chiamanti sconosciuti”

Con iOS 13 e versioni successive, è possibile attivare questa opzione al fine di evitare di ricevere chiamate da persone che non conosci. Ciò blocca i numeri di telefono con cui non sei mai stato in contatto e che non hai salvato nell’elenco dei contatti.

Per attivare Silenzia chiamanti sconosciuti, vai in Impostazioni → Telefono, quindi scorri verso il basso e tocca “Disattiva l’audio di chiamanti sconosciuti”, attivando la funzione. Le chiamate da numeri sconosciuti verranno silenziate e inviate automaticamente alla segreteria telefonica. Sarà comunque possibile visualizzarle nell’elenco delle chiamate recenti. Le chiamate arriveranno soltanto da persone salvate nell’elenco dei contatti e dai suggerimenti di Siri per farti sapere chi sta chiamando in base ai numeri di telefono inclusi nelle tue e-mail o nei messaggi di testo. Se viene effettuata una chiamata di emergenza, questa opzione verrà temporaneamente disabilitata per 24 ore, in modo da consentire al tuo iPhone di essere raggiunto.

Prima di attivare Silenzia chiamanti sconosciuti, meglio comunque assicurarsi di aver salvato tutti i contatti importanti, perché in caso contrario potresti perdere telefonate che invece vorresti ricevere. Esse andranno comunque alla casella vocale e saranno visualizzabili nell’elenco delle chiamate recenti come detto poc’anzi, ma non riceverai la notifica mentre la chiamata sta squillando.

Configurare un’app per filtrare e rilevare le chiamate spam

Esempio di chiamata spam rilevata e identificata da TrueCaller – Meteoweek.com

Una comoda soluzione alternativa potrebbe essere questa, ed è anch’essa eseguibile in pochi e semplici passaggi:

  • Vai su App Store e scarica un’app che rileva e blocca le chiamate telefoniche spam (puoi scaricare e installare più app con questa funzione). Le più semplici da utilizzare sono TrueCaller e Spam Defender, sebbene entrambe richiedano di registrarsi con il proprio numero di telefono.
  • Vai a Impostazioni Telefono.
  • Tocca “Blocco chiamate e identificazione”.
  • In “Consenti a queste app di bloccare le chiamate e fornire l’ID chiamante”, attiva o disattiva l’app.

Potrai anche riordinare le app in base alla priorità: a tal fine basterà toccare “Modifica” e quindi trascinare le app nell’ordine desiderato. Quando riceverai una chiamata, il tuo dispositivo controllerà il numero del chiamante, confrontandolo con l’elenco dei numeri di telefono nelle tue app di spam di terze parti. Se c’è una corrispondenza, iOS mostrerà l’etichetta identificativa scelta dall’app, ad esempio Spam o Telemarketing. Se l’app determina che un numero di telefono è spam, potrà scegliere di bloccare automaticamente la telefonata.