Hai bisogno di andare in vacanza? Arriva Alexa a suggerirti dove

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30

Internet e Intelligenza Artificiale, stanno sempre più prendendo piede nella vita quotidiana: tengono traccia dei nostri impegni, della nostra agenda, di cosa mangiamo, quanto dormiamo, e così via dicendo. Una serie di applicazioni fanno in modo che tutto possa essere tenuto sotto controllo e all’occorrenza ci avvisi per non farci dimenticare cosa dobbiamo fare.

Alexa 20220518 tech
Alexa – MeteoWeek.com

Ed ora c’è di più: l’intelligenza artificiale ci aiuterà anche a decidere dove andare in vacanza. In particolare, sarà in grado di farci avere degli ottimi suggerimenti l’assistente digitale di Amazon, Alexa, grazie ad un accordo che è stato concludo con Lonely Planet.

La Lonely Planet è una casa editrice australiana (con sede nella città di Maribyrnong, nello Stato di Victoria) che diffonde guide turistiche in tutto il mondo (in Italia tradotte e pubblicate dalla casa editrice EDT di Torino). Il nome Lonely Planet è stato creato in base all’assonanza con l’espressione lonely heart (“cuori solitari”). Letteralmente significa “pianeta che si sente solo”: il nome vuole essere un invito verso il lettore a visitarlo.

Ecco come Alexa può suggerirti dove andare in vacanza

Alexa 20220518 tech 2
Alexa – MeteoWeek.com

Poiché si sta avvicinando l’estate, anzi in realtà stando alle temperature sembrerebbe essere già arrivata, e sembra che finalmente dopo due anni di pandemia si potrà tornare ad andare serenamente in vacanza senza grosse limitazioni, Amazon ha deciso di rendere Alexa in grado di darci un aiuto concreto.

Grazie all’accordo con Lonely Planet infatti Alexa sarà ora in grado di dare consigli personalizzati su dove andare in vacanza. I consigli ovviamente si basano sui gusti e sulle preferenze dell’utente, che dovrà comunque fornire ad Alexa le informazioni basilari della vacanza.

Ad esempio la durata della vacanza, il tipo di attrazioni che si vogliono visitare. O ancora altre informazioni che Alexa cercherà di ottenere facendo delle domande mirate al suo possessore, come in una sorta di piccolo sondaggio di un paio di minuti di durata in base al quale Alexa sarà in grado di suggerire la mèta ideale.

Per iniziare il processo di “creazione” della nostra vacanza ideale, basterà chiedere «Alexa, dove posso andare in vacanza?». Una volta fatta questa domanda, Alexa inizierà a fare delle domande per capire ad esempio se preferiamo una vacanza al mare, in montagna o in città. Poi sarà la volta di domandare la durata voluta per la vacanza, se preferiamo una vacanza rilassante o di movida.

In base alle domande ed alle relative risposte, Alexa al termine del sondaggio darà la risposta sulla destinazione ideale per l’utente, anche e soprattutto in base ai suggerimenti presi dalle guide Lonely Planet. Questa funzionalità è disponibile su tutti i device che sono compatibili con Amazon Alexa, ovviamente in primo piano gli smart speaker che abbiamo tutti nelle nostre case.