iPhone 14 ci mette in crisi: tante varianti così come i costi, ma alla fine quale dovremmo acquistare?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

I cicli della vita tanto cari a Giambattista Vico tornano d’attualità quando si pensa all’iPhone. In principio ci fu il ciclo dell’iPhone 6, il cui design fu ereditato dai suoi successori: dall’iPhone 6s all’iPhone 7. Poi è toccato all’iPhone X fare scuola, all’iPhone 11 portare ottenuto un nuovo sistema di fotocamere e un retro con texture opaca. Ora è il turno dell’iPhone 12 essere un punto di riferimento per i nuovi Melafonini.

iPhone 14 20220506 tech
iPhone 14 – MeteoWeek.com

Mancano circa quattro mesi alla nascita degli iPhone 14, eppure si conoscono molte cose. Ipotesi certo, nulla di ufficiale, ma i rumors sono credibili, in quanto più o meno si assomigliano tutti.

Il design generale e generico di iPhone 12 e iPhone 13 rimarrà per un altro anno, abbraccerà anche i Melafonini che verranno. Stessi bordi piatti e angoli arrotondati, la novità sembrerebbe riguardare solo le versioni Pro, che dovrebbero abbandonare l’odiato (da molti) notch, quella tacca che fa storcere il naso a tanti appassionati di prodotti Apple.

Tutto ruota intorno alla rimodulazione delle dimensioni degli schermi degli iPhone 14

Apple 20220506 tech 3
Apple – MeteoWeek.com

La novità dovrebbe includere un ritaglio a forma di pillola per Face ID e un ritaglio circolare per la fotocamera. Una sorta di forellino. Questa sarà la soluzione di Apple fino a quando non sarà in grado di incorporare completamente Face ID e la fotocamera frontale nel display stesso. Secondo i più esperti, non prima di tre o quattro anni.

Una delle maggiori differenze nella gamma di iPhone 14 riguarda lo schermo: il colosso di Cupertino sta cambiando le dimensioni. L’andamento delle vendite relative delle taglie più grandi e più piccole ha spinto Tim Cook e la sua azienda a ripensare la scaletta. Il modello Max è estremamente popolare, in particolare in Cina, mentre il mini non vende abbastanza bene. Da qui una ipotetica soluzione: iPhone 14 da 6,1 pollici, iPhone 14 Max da 6,7 pollici, iPhone 14 Pro da 6,1 pollici, iPhone 14 Pro Max da 6,7 pollici. Se così fosse, per la prima volta, la linea iPhone non Pro avrà un’opzione per lo schermo da 6,7 pollici.

Si sa molto, dunque, sulla carta, ma c’è qualcosa che non torna. Ossia i prezzi dei vari iPhone 14. Secondo l’autorevole Gurman, l’iPhone 14 Max dovrebbe aggirarsi intorno ai 900 dollari, i Pro e Pro Max si troverebbero in una forbice fra i 1100 e 1200 dollari. Il modello base? 799 dollari. Stime che se diventeranno ufficialità e metterebbero a dura prova gli utenti Apple sulla scelta da fare. Se l’iPhone 14 Max da 6,7 pollici avesse davvero un prezzo inferiore di soli 200 dollari rispetto a quanto visto con i Pro Max, dalle stesse dimensioni ma con diverse feature in più, che scelta fare? Meglio aspettare, in fondo non manca poi così molto.