28.000 euro per una vecchia VHS di Terminator: potresti avere anche te un tesoro e non saperlo ancora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Sono i cosiddetti tesori nascosti, quelli che sono lì a portata di casa, messi nel dimenticatoio e all’improvviso riaffiorano, soprattutto quando arrivano notizie del genere. Chi faceva collezione di VHS farebbe bene ad ascoltare quanto accaduto. E’ tutto vero.

Terminator 20220224 tech
Un VHS di Terminator vale decine di migliaia di dollari – MeteoWeek.com

Una prima stampa VHS del thriller fantascientifico di Arnold Schwarzenegger, il mitico Terminator è stata recentemente battuta a un asta online per il mercato vintage, ComicConnect, per l’incredibile cifra di 32.500 dollari.

Tanto vale ora il primo film della serie di fantascienza made in James Cameron, con Arnold Schwarzenegger che veste i panni di un cyborg mandato indietro nel tempo per uccidere Sarah Connor (Linda Hamilton).

Terminator VHS, trentotto anni di vita senza subire l’usura del tempo

VHS 20220224 TECH
Se hai questo VHS potresti essere ricco – MeteoWeek.com

Il VHS in questione aveva un pregio. Era praticamente intatta, ha passato 38 anni della sua vita (era proprio del 1984) senza subire l’usura del tempo. E’ praticamente nuova di zecca, intonsa come hanno notato gli esperti che l’hanno accuratamente analizzata: vantava di valutazioni eccellenti, di qualità comprese tra nove e su dieci e il dieci su dieci per ogni categoria, con l’unica eccezione degli angoli e bordi del nastro, un po’ usurati ma neanche troppo visto che avevano totalizzato un più che onorevole sette dieci. Peccati veniali che non hanno bloccato il fortunato acquirente dallo spendere l’equivalente di 28 mila euro.

Il prezzo del VHS di Terminator è schizzato su in men che non si dica, impiegando tre giorni ad arrivare alla ragguardevole ci fra di 32.500 dollari, quasi trentamila euro, tanto per chiarire il costo per noi italiani.

E pensare che il film, che ha dato il via alla carriera di Cameron, è stato realizzato con un modesto budget di 6,4 milioni di dollari, riuscendo a incassare qualcosa come circa ottanta milioni di dollari al botteghino.

Il successo di quel film, però, è andato oltre, visto che ha dato vita a una autentica saga, con ben sei pellicole prodotte tra il 1984 e il 2019: Terminator 2, Terminator 3: Rise Of The Machines, Terminator Salvation, Terminator Genesys e il più recente Terminator: Dark Fate. Senza dimenticare che a febbraio Netflix ha annunciato l’intenzione di sviluppare una serie animata anime dedicata al Terminator, con Skydance, Mattson Tomlin e Production I.G.

Una notizia che farà certamente felice Arnold Schwarzenegger, reduce da un periodo un po’ così a causa di un recente incidente automobilistico che lo ha visto coinvolto lo scorso gennaio. L’ex governatore della California è rimasto illeso mentre l’altro conducente ha riportato ferite lievi.