Secondo alcuni rumors, Apple presenterà 3 nuovi Mac per l’evento di Marzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Apple registra tre nuovi Mac per una prossima uscita: li vedremo già all’evento di presentazione di marzo? Ecco cosa sappiamo fino ad ora

Come si presenteranno i nuovi MacBook? – MeteoWeek.com

Apple potrebbe avere in serbo una notizia, o per meglio dire una serie di notizie. Gli indizi che puntano nella direzione del keynote primaverile di Apple, fissato secondo quanto riportano i rumor per martedì 8 marzo all’evento di Apple, cominciano a farsi molto numerosi ed insistenti. Se a metà gennaio nel database della Commissione Economica Eurasiatica sono comparsi non uno ma ben due nuovi prodotti di Cupertino che dovrebbero corrispondere a iPhone SE 3 e iPad Air 5, ora invece è il turno di aggiungere tre Mac alla lista dei nuovi arrivi. Se entriamo nello specifico, i modelli corrispondono ai codici A2615, A2686 e A2681. Dalle descrizioni approssimative dei prodotti emergono però alcune informazioni interessanti: il modello A2615 e l’A2686 sono infatti accorpati ed entrambi definiti “personal computer“. Il modello A2615 invece è solitario e sta per conto suo e infatti viene indicato come “personal computer portatile“. Insomma, lo scenario è piuttosto ben definito da queste poche e piccole leaks: presto Apple dovrebbe lanciare due modelli di iMac e un nuovo laptop. Così pare, ricordiamoci che senza una reale conferma, bisogna prendere tutto con le pinze.

MACBOOK

Macbook – MeteoWeek.com

Ma cosa sappiamo realmente di questi nuovi dispositivi? Cominciamo dal laptop, essendo tutto solo e abbandonato dal gruppo: dopo l’annuncio dei nuovi MacBook Pro con M1 Pro e M1 Max, infatti, resta ancora in primis posizione la prossima generazione di MacBook Air, molto più facili e leggeri da portare in giro e dal costo più contenuto rispetto ai Pro, che oltre a presentare novità sotto la scocca dovrebbe anche rinnovare l’intero design, aggiornandolo alle nuove linee guida introdotte da Cupertino (ad esempio niente più touch bar e uscite USB). Ma in realtà le indiscrezioni più recenti puntano ancora sul MacBook Pro, e precisamente su un modello aggiornato a livello hardware ed equipaggiato col processore M2.

IMAC

iMac- MeteoWeek.com

Per quanto riguarda invece i  iMac, a fine gennaio Mark Gurman, giornalista di Bloomberg e sempre molto informato (le cui previsione azzeccano quasi sempre) particolarmente affidabile sugli affari della mela morsicata più famosa del mondo, si è sbilanciato forse un po’ troppo rispetto al solito,  parlando di un nuovo iMac con un design sovrapponibile a quello degli attuali modelli M1 ma con il display più grande, adatto soprattutto ai lavori di grafica o da tenere in ufficio. Si dovrebbe chiamare iMac Pro, e oltre alla diagonale dello schermo aumentata (a 27 pollici forse? non ne siamo sicuri) costituirà anche un’opzione più potente del fratello minore grazie ai chip M1 Pro e M1 Max. insomma, un iMac così potente e compatto da venir elevato ad un Pro.

Al momento la scia dei rumor si ferma qui e non lascia spazio ad altre informazioni: all’8 marzo però manca meno di un mese, e quindi basterà avere ancora un po’ di pazienza per scoprire quali novità Apple è pronta a svelare per questa prima metà dell’anno. Senza contare quelle che arriveranno a settembre.