Domotica tutta italiana: ecco la serratura smart di 1Control e come funziona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Arriva la serratura smart tutta italiana: si chiama Dory e permette di aprire una serratura non solo con la chiave tradizionale ma anche con il proprio smartphone. Sarà possibile la condivisione dell’accesso con più persone e ci sarà la possibilità di impostare vincoli temporali all’apertura. In pochi giorni il prodotto in pre-ordine è già tutto esaurito.

Google presenterà la chiave digitale. Un’alternativa smart alle chiavi della macchina – MeteoWeek.com

Le serrature del futuro sono già realtà. Un’azienda italiana ha sviluppato una nuova serratura che si può aprire con la chiave o tramite il telefono, permettendo la possibilità a più utenti di accedere con tale sistema. In questo modo Dory rivoluzionerà e semplificherà il mondo dei prodotti IoT per la Smart Home.

Com’è nata l’idea

La serratura di 1Control è una PMI innovativa nata dall’idea di offrire un nuovo modo di vivere la casa, utilizzando prodotti altamente tecnologici e facili da installare per gestire la propria quotidianità. L’idea è nata nel 2015 quando Francesco Sarasini inventò l’apri cancello Bluetooth SOLO, il primo al mondo ad utilizzare l’innovativa tecnologia. Dopo sette anni è nata Dory, la serratura smart già sold out in pochi giorni.

Il dispositivo è stato brevettato da un’azienda italiana che ha saputo diffondersi in poco tempo in tutta Europa, prevalentemente in Francia e Germania, raggiungendo un bacino di più di 100.000 utenti. Dory è stata realizzata da 1Control in collaborazione con OMEC, azienda italiana che ha sede nel bresciano.

Con questa serratura smart sarà possibile gestire tutte le porte, dai portoncini di casa alla porta di ingresso, direttamente dal proprio smartphone e in maniera completamente silenziosa. Infatti, Dory è compatibile con tutte le porte, anche blindate, che montano il cilindro europeo standard. E’ disponibile in diverse lunghezze ed è in grado di adattarsi a diversi tipi di porta. Dal punto di vista meccanico, DORY è dotata di una chiave di sicurezza con doppia fila di perni meccanici che aumentano a dismisura il numero di combinazioni possibili.

Come funziona l’installazione

Per avere Dory non sarà necessario cambiare porta o modificarla: infatti, la serratura smart non ha bisogno di collegare cavi alla porta, ma necessita di tre semplici passaggi. In primo luogo, è necessario scaricare l’applicazione gratuita “1Control”, disponibile sia nello store di Apple che in quello di Android.  Successivamente, va seguita la procedura guidata che indica come installare la serratura Dory.

Infine, bisognerà scegliere se utilizzare la chiave tradizionale o lo smartphone. Il PIN di accesso potrà essere condiviso con amici e parenti per permettere loro di accedere serenamente all’apertura della serratura. Sarà possibile anche impostare dei vincoli temporali all’accesso.

MeteoWeek.com

Ma quanto costa questa innovazione? Il prezzo base è di 399 euro e include la gestione da parte di 10 utenti e 5 chiavi tradizionali. Tale opzione è compatibile con i comandi vocali Siri. In alternativa, viene venduta a 439 euro in kit con LINK, il dispositivo che permette di controllare DORY e l’apri cancello SOLO di 2a generazione via Wi-Fi e che supporta anche agli altri assistenti vocali Alexa e Google Home.