Halo: a breve la serie TV con Master Chief, ecco il TRAILER e tutto quello che sappiamo fino ad ora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Cinque milioni di visualizzazioni. Basterebbe questa cifra spaventosa in meno di due giorni per far capire cosa sta per uscire da Halo: la serie tv live action con John-117, meglio noto come Master Chief, i Covenant, Cortana, tante armi e i veicoli.

Paramount+ 20220203 tech
Paramount+ – MeteoWeek.com

Il video postato da Paramount Plus, un canale Youtube che si sta avvicinando al mezzo milione di iscritti dà la percezione che delle aspettative che ormai si è creato attorno a quella serie di videogiochi sparatutto in prima persona di genere fantascienza militare, creata dalle menti geniali di Bungie Studios (ora entrati nella grande famiglia Sony dopo essere stati in Microsoft), e sviluppata dalla stessa Bungie e 343 Industries.

Il video è tanta roba, sia dal punto di vista della qualità del Trailer sia per la quantità delle informazioni: accenna alla scoperta di un manufatto alieno che potrebbe avere un ruolo determinante nella trama della serie TV.

Aspettando la premier in streaming su Paramount+

Drammatizzando un epico conflitto del ventiseiesimo secolo tra l’umanità e una minaccia aliena nota come Covenant, la serie Halo intreccerà storie personali profondamente disegnate con azione, avventura e una visione del futuro riccamente immaginata.

In una guerra per la sopravvivenza stessa dell’umanità, l’arma più letale a disposizione dell’umanità, è la speranza. Al centro della clip, il protagonista Pablo Schreiber impegnato nel ruolo di Master Chief. Il video evidenzia Cortana, i Covenant e gli altri Spartan del Silver Team, in attesa della premiere, in streaming, della nuova serie originale Halo, in programma giovedì 24 marzo in esclusiva su Paramount+ per gli Stati Uniti. Da capire quale sarà il giorno per gli altri mercati, extra statunitensi.

Nel suo adattamento per Paramount+, HALO si svolgerà nell’universo che è nato nel 2001 con il lancio del primo gioco “Halo” per Xbox. La serie è interpretata da Pablo Schreiber (Master Chief, Spartan John-117), Natascha McElhone (Dott. Halsey), Jen Taylor (Cortana), Bokeem Woodbine (Soren-066), Shabana Azmi (Ammiraglio Margaret Parangosky), Natasha Culzac (Riz -028), Olive Grey (Miranda Keyes), Yerin Ha (Kwan Ha Boo), Bentley Kalu (Vannak-134), Kate Kennedy (Kai-125), Charlie Murphy (Makee) e Danny Sapani (Capitano Jacob Keyes).

Ma non c’è dubbio che la serie tv ruoterà attorno a Pablo Schreiber, figlio d’arte: sua papà Tell Carroll Schreiber fu un attore e regista teatrale statunitense di origini austriache, svizzere, irlandesi e scozzesi, che gli diede il nome Pablo in onore del celebre poeta cileno Pablo Neruda.

Pablo è un noto attore e regista teatrale statunitense, con cittadinanza canadese, vanta numerosi lavori per il cinema e per la tv tra cui, più recentemente, un posto nel cast principale di “American Gods” e prima ancora in quello di “Orange is The New Black”, per il quale è stato nominato agli Emmy tra i migliori attori all’interno di una serie drammatica. Un primus inter pares di una serie che spacca.