Starcraft III, forse un possibile ritorno tanto atteso per i fan: la sorpresa che tutti aspettavano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Un revival, una rinascita, un ritorno al futuro. Si immagina questo Microsoft, e non solo, per il suo terzo capitolo della saga strategica Starscraft. A quattro anni di distanza di Wings of Liberty, la seconda parte del free-to-play, il noto videogioco di strategia, in tempo reale, di fantascienza, sviluppato e pubblicato da Blizzard Entertainment, torna di moda.

Starcraft 20220125 tech
Starcraft II potrebbe presto avere un seguito – MeteoWeek.com

Tutto nasce dal piano di Microsoft, che di recente ha acquistato proprio l’azienda statunitense produttrice e distributrice di videogiochi, ottenendo così l’accesso a tutte le amate proprietà intellettuali. Ma non solo.

E’ bastato un emoji di Mike Ybarra sui social per scatenare l’entusiasmo dei milioni di fan, vogliosi di una sorpresa che in tanti si aspettano: lo sviluppo del terzo capitolo della saga gamer, da sviluppare su PC e Xbox Series X/S.

Tutti pazzi per il ritorno di StarCraft: i fan hanno già deciso. E Ybarra…

Gamer 20220125 tech
Blizzard Ent. starebbe lavorando a nuovi progetti – MeteoWeek.com

Il boss di Blizzard Entertainment ha risposto con una faccina sorridente a un commento di un fan sull’iconica saga strategica di StarCraft, riaccendendo il fuoco della passione dei tanti fan, ma indirettamente dando credito a tante anticipazione che vogliono Microsoft in fase di sviluppo di Starcraft III.

Nello scorso week end, in seguito proprio alla notizia che Microsoft ha acquistato Activision Blizzard, il noto portale windowscentral, ha colto al balzo la notizia, dando vita a un sondaggio alle persone quale proprietà di Activision Blizzard volevano che Microsoft riprendesse subito. Su 1.115 intervistati Starcraft è stato il più gettonato, con il 24,39% dei voti, pari a 272.

Distanziato Spyro, il secondo più acclamato ma solo al 18,3% (204 voti), Guitar Hero sul podio con il 12,29% (137 voti, quarto posto per Prototype, il quinto è andato ad “altro” (Activision Blizzard detiene molte IP amate), il sesto all’intrigante idea di far rinascere Call of Duty come un franchise migliore, HeXen si è presto settimo posto, ultimo Tony Hawk con solo 5,83% (65 voti).

E’ chiaro che StarCraft susciti ancora grandi ricordi e forti emozioni, un videogioco da sempre acclamato dalla critica. Sia il primo sia il secondo game ruotano attorno a tre specie: i Terrestri (umani), gli Zerg (una super specie di forme di vita assimilate) e i Protoss (una specie tecnologicamente avanzata con vasti poteri psionici). Ora il terzo capitolo potrebbero portare delle novità.

Novità importante perché Mike Ybarra ha risposto a quel fan che gli chiedeva di salvare la serie con quella faccina che fa capire due cose: in primis che qualcosa c’è. E se quel qualcosa servirà a salvare la serie, vuole dire che sarà tanta roba.