Attenzione a Joker, il pericoloso malware su Android: ecco le app da disinstallare subito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:19

Joker è un malware che tormenta gli utenti Android da oltre tre anni. Ciclicamente si ripresenta “insediato” all’interno di applicazioni che, nonostante i controlli condotti da Google sul Play Store, riescono a intrufolarsi nel portale venendo scaricate da centinaia di migliaia di utenti. Ecco i pericoli del virus e le più recenti app infette da eliminare subito

malware joker
Joker è un pericoloso malware che riesce a insediarsi nei dispositivi anche attraverso app presenti sul Play Store. – MeteoWeek.com

Sebbene possa essere considerato un sistema operativo sicuro, Android è stato molto spesso al centro di spiacevoli vicende per quanto riguarda malware e virus informatici di vario tipo, soprattutto per il fatto che l’OS di Google consente di installare app di terze parti con grande facilità. Tali applicazioni, infatti, provenendo da fonti non ufficiali spesso sono “corredate” di pericolosi virus, da cui ci si può difendere solamente tramite l’utilizzo di antivirus.

In questo caso, però, non vale la giustificazione delle app di terze parti. Sì, perché il malware di cui stiamo per parlare, chiamato Joker, riesce ad intrufolarsi negli smartphone degli utenti anche attraverso applicazioni presenti sul Play Store, dunque teoricamente del tutto sicure e affidabili.

Leggi anche: Android: due nuovi malware riescono a nascondersi dietro icone di app famose

Malware Joker: i pericoli del virus su Android

I pericoli del malware Joker in realtà sono piuttosto “classici” e altrettanto dannosi rispetto a virus simili. In particolare, l’obiettivo del malware è letteralmente intrufolarsi nel dispositivo a caccia di dati sensibili. Dopo essersi insediato nello smartphone o nel tablet dell’utente, Joker procede in segreto a raccogliere costantemente dati in background e può addirittura far sottoscrivere abbonamenti Premium a totale insaputa del proprietario del device.

Questo è possibile tramite alcune procedure/tranelli in cui gli utenti possono cadere facilmente. Una volta installata un’app che contiene Joker, essa richiede all’utente di avere accesso alle notifiche, ai contatti e alle telefonate. Se l’utente concede tutte queste autorizzazioni, il malware comincia la propria attività in background per scandagliare dati privati e altre informazioni sensibili.

Le più recenti app “incriminate”

La società Quick Heal Security Labs ha descritto tramite il proprio blog il funzionamento del malware e ha inoltre segnalato 8 applicazioni presenti sul Play Store contenenti proprio il virus in questione. Google le ha prontamente rimosse dal portale, tuttavia potrebbero essere ancora oggi installate in centinaia di dispositivi.

Le app in questione sono Auxiliary Message, Fast Magic SMS, FreeCamScanner, Super Message, Element Scanner, Go Messages, Travel Wallpapers e Super SMS. Come potrete capire, se avete installato una o più applicazioni presenti in questa lista, dovrete procedere subito all’eliminazione: non è infatti sufficiente la rimozione di Google dal Play Store, dato che le app già installate restano comunque attive e utilizzabili.

malware joker
Per difendersi, oltre che disinstallare le applicazioni segnalate, è utile anche effettuare una scansione tramite antivirus. – MeteoWeek.com

Leggi anche: L’Italia e il problema malware: è il terzo Paese al mondo più colpito da questi attacchi

Per l’occasione è caldamente consigliato anche effettuare una scansione tramite antivirus e una pulizia della cache di sistema tramite i servizi integrati nelle impostazioni degli smartphone Android. Raccomandiamo, inoltre, di leggere attentamente le recensioni prima di scaricare un’app e di affidarvi soltanto a quelle più rinomate.