Ansia, calma o nervosismo: i nuovi video emozionali con i droni e tutto ciò che trasmettono

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04

Dalla calma al nervosismo: i droni diventano i registi dei cieli per la registrazione di video emozionali usati anche in terapie.

Paesaggi registrati dai droni – MeteoWeek.com

I droni diventano registi in grado di realizzare video emozionali.

Ecco il nuovo utilizzo previsto per i droni! ‘addestrati‘ con centinaia di filmati, hanno imparato le migliori tecniche di ripresa aerea per girare scene che suscitino calma, interesse, piacere o nervosismo.

Un mix di emozioni che su ogni singola persona hanno effetti quasi simili.

Un progresso che semplificherà la vita non solo agli operatori professionisti, impegnati nelle riprese di documentari ed eventi sportivi o di cronaca, ma soprattutto agli amatori che vogliono cimentarsi con le riprese fai-da-te e che vogliono prendere confidenza con i droni, uno strumento difficile da usare che richiede molta pratica.

In questo articolo vi illustriamo uno dei tanti utilizzi che prevedono l’ingaggio dei droni per scopi diversi dall’amatoriale.

LEGGI ANCHE: Uno sciame di droni vola in formazione: quale futuro per questa tecnologia?

Un nuovo utilizzo per i droni: risultati impeccabili

Lo dimostrano i risultati delle prime sperimentazioni, presentati alla Conferenza internazionale sulla Robotica e l’Automazione (Icra) dai ricercatori statunitensi della Carnegie Mellon University in collaborazione con gli esperti di Facebook AI Research e dell’Università di San Paolo in Brasile.

I ricercatori guidati da Rogerio Bonatti, mente capo del progetto, hanno selezionato centinaia di video e li hanno sottoposti al giudizio di migliaia di spettatori per poterli catalogare in base alle emozioni che suscitano durante la visione.

Come dicevamo a inizio articolo, ogni persona vive l’emotività in maniera diversa e gli effetti che si riversano sul corpo e sulla mente, hanno fattori comuni che però non rispecchiano per filo e per segno l’emozioni che provano tutti.

I dati raccolti sono stati usati per addestrare un modello che dirige il drone nelle riprese, inducendolo a modificare velocità, traiettoria e angolazioni per imitare le tecniche cinematografiche corrispondenti alle diverse emozioni (per esempio le inquadrature veloci e strette per suscitare eccitazione).

Il modello è stato poi testato per realizzare dei video di prova, come inseguimenti o partite di calcio, che sono stati nuovamente sottoposti al giudizio degli spettatori.

Dai risultati è emerso che non solo i video girati coi droni suscitavano le emozioni desiderate, ma riuscivano anche a renderle più o meno sfumate.

ansia, stress e altre emozioni – MeteoWeek.com

Il prossimo passo sarà quello di migliorare l’interfaccia tra l’utente e la videocamera del drone, in modo che possa essere comandata comodamente, anche dallo smartphone, per girare le scene migliori.

Molti dottori intenderanno fare, e  alcuni fanno tutt’ora, uso dei video girati da droni nelle sedute di terapia psicologica e psichiatrica.

LEGGI ANCHE: DJI Air 2S, un nuovo stupefacente drone con un sensore fotografico da professionista

Vecchi rimedi contro ansia e nervosismo: la valeriana

Valeriana – MeteoWeek.com

La tisana alla valeriana viene preparata utilizzando la valeriana officinalis, la cui radice possiede proprietà calmanti, antiossidanti, antibatteriche e sedative. E’ possibile trovarla anche in forma di pillola in farmacia, del tutto naturale.

La tisana alla valeriana apporta numerosi benefici all’organismo. Innanzitutto, ha un’azione sedativa, e nel corso del tempo migliora sensibilmente la qualità del sonno e la rapidità di addormentamento. Basta assumerla circa 30 minuti prima di andare a letto.

La bevanda ha anche un’azione rilassante sulle persone ansiose e su chi soffre di tensione emotiva. La tisana alla valeriana riesce ad attenuare anche i sintomi secondari legati al nervosismo, come emicrania da stress, asma nervosa, ipereccitabilità, acidità di stomaco, reflusso gastroesofageo, diarrea, colite e gastrite.

La tisana alla valeriana aiuta a placare i dolori di stomaco e intestino, esercitando un vero e proprio effetto rilassante. La bevanda, inoltre, è utile anche per ridurre i disturbi della menopausa, come sbalzi d’umore, insonnia, vampate di calore e nervosismo. Infine, la tisana alla valeriana può tornare utile per gestire l’ipertiroidismo, grazie alla sua virtù sedativa sull’iperattività cellulare di alcune ghiandole.