Nuova truffa su WhatsApp: attenzione anche ai messaggi dai propri amici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:53

In questi giorni sta circolando l’ennesima truffa su WhatsApp, che non sembra proprio conoscere pace in questa prima metà dell’anno. La truffa in questione differisce da quelle “classiche” inviate tramite un link fasullo, dato che si ricevono messaggi con presunte richieste di aiuto dai propri amici reali. In verità gli hacker riescono ad impossessarsi dell’account di una persona, inviando a tutti i contatti in rubrica messaggi amichevoli. Ecco come riconoscerla

truffa whatsapp
Una nuova truffa sta circolando su WhatsApp, ed è ancora più subdola rispetto alle precedenti. – MeteoWeek.com

Questa prima metà del 2021 è stata segnata da una corposa serie di truffe perpetrate ai danni di tantissimi utenti tramite svariati canali comunicativi: le app di messaggistica e le e-mail però la fanno da padrone, loro malgrado veicolo di truffe phishing e simili. C’è addirittura chi è caduto vittima di truffe smishing, ossia perpetrate tramite SMS, un metodo ormai non più insospettabile ma che comunque è riuscito a far cadere qualcuno nel tranello.

Tra le app loro malgrado più colpite dal fenomeno delle truffe online rientra WhatsApp e la motivazione è presto detta: gli hacker la prendono di mira grazie all’enorme popolarità che può vantare, e alla conseguente sua grandissima diffusione che la rendono terreno fertile per colpire più bersagli possibili.

Nelle ultime ore è emersa una nuova truffa su WhatsApp, forse ancora più camuffata rispetto ad altre di cui vi abbiamo parlato in precedenza. Vediamo come riconoscerla e come difendersi.

Leggi anche: Falsa email dall’Agenzia delle Entrate su liquidazioni periodiche IVA: l’ennesima truffa

Nuova truffa su WhatsApp: la ricezione di un messaggio apparentemente innocuo

La nuova truffa su WhatsApp è ancora più subdola rispetto ai vari casi di phishing che vi abbiamo già segnalato nelle scorse settimane. Se il phishing viene tentato tramite l’invio di link fasulli – e il meccanismo ormai è ben conosciuto da tante persone – questa nuova truffa potrebbe trarre in inganno moltissime persone.

In particolare, tramite questa truffa si riceve un messaggio di “aiuto” da parte di propri amici reali. Come segnalato da alcuni, si potrebbero ricevere ad esempio messaggi generici che riportano domande del tipo “Ho bisogno di un favore”, e che proseguono poi chiedendo “Ho comprato da internet ma la mia carta di credito è scaduta. Posso usare la tua e ti faccio un bonifico?”.

In apparenza ci si potrebbe fidare ciecamente di richieste di questo tipo, tanto più se provengono dal numero di un amico fidato, salvato in rubrica e quant’altro. La verità è ben diversa però, dato che gli hacker si impossessano dell’account e spediscono a tutti i contatti in rubrica questi messaggi “veritieri”, provando a estorcere dati di carte di credito o bancari da qualche potenziale vittima.

truffa whatsapp
La schermata diramata dalla Questura, tramite un utente che ha segnalato la truffa (fonte: BresciaToday) – MeteoWeek.com

Come difendersi dalla truffa

Data la difficoltà nel riconoscere se un messaggio di questo tipo sia veritiero o proveniente da un account hackerato, il consiglio che vi diamo è di non fidarvi a prescindere, dato che la truffa su WhatsApp è ampiamente circolante.

Leggi anche: Quando il “pacco” in realtà è una truffa: attenzione a questo SMS

Tutto ciò che dovrete fare per difendervi, quindi, è ignorare del tutto queste richieste. Per accertarvi dell’accaduto chiamate il vostro contatto e chiedete informazioni: solo in questo modo potrete smascherare al 100% la tentata truffa.

Fonte: BresciaToday