Un “censimento” svela quanti sono stati i T-Rex sul nostro Pianeta: una cifra sorprendente!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

L’Università di Berkeley ha portato a termine uno studio in cui è stato effettuato un “censimento” dei Tirannosaurus rex vissuti sulla Terra. La cifra è spaventosa: complessivamente sarebbero stati circa 2,5 miliardi, e la cifra media di T. rex vissuti contemporaneamente sul Pianeta sarebbe di 20.000 individui

t-rex
Secondo lo studio di Berkeley i T-Rex che complessivamente sono vissuti sulla Terra sono stati 2.5 miliardi. – MeteoWeek.com

I dinosauri rappresentano uno degli argomenti più affascinanti affrontati dalla zoologia. L’essere umano, che non ha mai convissuto con essi, oggi ha a disposizione numerose tracce fossili lasciate da questi enormi rettili. Ciò che ne consegue è un vasto numero di studi e ricerche, che hanno permesso ai dinosauri di entrare non soltanto nei libri di scienza ma anche nel folklore.

Tra i dinosauri più “famosi” rientra sicuramente il Tirannosaurus rex, abbreviato molto spesso T-Rex, che grazie alle varie espressioni culturali (provenienti da cinema, fumetti e altro ancora) è riuscito ad imporsi come una delle figure più incredibili e terrificanti mai viste nella sfera animale. Anche solo l’idea di trovarsi faccia a faccia con un T. rex suscita grande paura, dato che questi rettili potevano superare i 13 metri di lunghezza e le 8 tonnellate di peso.

Quasi certamente dei dinosauri non si conosce il 100%, tuttavia un recente studio dell’Università di Berkeley ha cercato di portar luce su quanti T-Rex hanno popolato il nostro Pianeta nelle epoche antecedenti alla loro estinzione.

Leggi anche: Robot esploratore: usa l’intelligenza cognitiva

Berkeley: i T-Rex che hanno popolato la Terra sarebbero stati circa 2.5 miliardi

Lo studio dell’Università di Berkeley appena citato, e pubblicato sulla rivista Science, ha svelato la cifra complessiva di T-Rex che hanno popolato il nostro Pianeta. Il numero è sorprendente: sarebbero stati circa 2.5 miliardi di Tirannosaurus rex, specie vissuta circa 70 milioni di anni fa.

Si tratta di un vero e proprio “censimento” che ha portato gli studiosi ad analizzare anche altri dettagli circa i celebri dinosauri, arrivando a stilare un quadro completo mediante l’incrocio di diversi aspetti come massa corporea e densità di popolazione degli animali viventi: la legge presa come riferimento è quella di Darmuth.

t-rex
Contemporaneamente, sulla Terra sarebbero vissuti 20.000 esemplari. – MeteoWeek.com

Sono emersi a tal proposito anche altri aspetti molto interessanti circa i T-Rex: in particolare avrebbero raggiunto la maturità sessuale a 15 anni e ogni generazione sarebbe vissuta per 19 anni; gli adulti pesavano in media 5.2 tonnellate e la densità media di popolazione era di circa 1 individuo ogni 100 chilometri quadrati.

Sorprende anche il numero di individui T-Rex che hanno vissuto assieme nello stesso momento: la stima è di circa 20.000 esemplari. Le generazioni complessive di T-Rex nella storia della specie sono state 127.000, per un totale appunto di 2.5 miliardi nel corso di 2.5 milioni di anni.

Leggi anche: Come nella fantascienza, nasce la prima cellula sintetica in grado di replicarsi

I resti fossili ad oggi ritrovati

Al momento gli scienziati di tutto il mondo possono far conto su un totale di 32 esemplari ben conservati nei musei, riferiti per lo più a resti di ossa; in particolare a noi sono giunti resti fossili di 1 esemplare su 80 milioni di essi, appartenenti a non più di un centinaio di individui.