Le migliori app gratuite per sconfiggere ansia e stress; i nostri consigli per quali scegliere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50

Si può combattere lo stress utilizzando il nostro smartphone? Ecco alcune app gratuite, disponibili sia per Android che per iOS, per ritrovare calma e serenità

Utilizzare lo smartphone per combattere lo stress: un connubio divenuto ormai realtà – Meteoweek.com

Durante la nostra vita ci troviamo spesso a dover fronteggiare situazioni difficili o particolarmente impegnative: la risposta che il nostro corpo attiva in questi casi spesso e volentieri è lo stress. In alcuni casi esso può essere positivo: induce infatti una reazione fisica al fine di superare appunto questo ostacolo momentaneo. Il rischio è che esso tuttavia possa trasformarsi in stress cronico, il quale è, spesso e volentieri, permanente nel medio-lungo periodo. Questa tipologia di stress genera malumore, irritabilità, tristezza ma soprattutto ansia.

Uno dei consigli degli psicologi per combattere lo stress cronico è quello di non rifugiarsi nel cellulare, prediligendo altre attività come la meditazione, la lettura o l’attività fisica. Ma si sa, il nostro smartphone è ormai utilizzabile per compiere una miriade di azioni diverse: ed ecco allora che oltre alle “solite” applicazioni, da tempo ne sono comparse alcune al fine di combattere ansia e stress, o comunque volte a cercare di migliorare la salute e il benessere delle persone.

Vi consigliamo quindi 5 applicazioni, pensate per ritrovare la calma e la serenità. Esse sono disponibili sia per Android (su Play Store) che per iOS (App Store), nonché gratuite, seppur con eventuali funzioni aggiuntive a pagamento.

Calm

App of the Year” di Apple del 2017, Calm è utilizzata da oltre 20 milioni di persone ed è sicuramente la più conosciuta app antistress esistente. Include meditazioni guidate, programmi di respirazione, lezioni di perfezionamento e musica rilassante. Perfetta per i principianti, include anche centinaia di programmi per utenti intermedi e avanzati. Le sessioni di meditazione sono disponibili in varie lunghezze – 3, 5, 10, 15, 20 o 25 minuti – per adattarsi ai ritmi della giornata di ciascuno. Sicuramente da provare.

La Mindfulness

Con una valutazione di 4 stelle e mezzo, La Mindfulness è una delle app più apprezzate nel suo genere – MeteoWeek.com

App incentrata appunto sulla pratica della mindfulness, tecnica di meditazione – considerata anche dalla psicologia clinica – mirata al raggiungimento della consapevolezza di sé e della realtà nel momento presente, in maniera non giudicante. La versione gratuita di questa applicazione offre una pratica guidata di cinque giorni di introduzione alla mindfulness e sessioni di meditazione che vanno dai 3 ai 30 minuti, personalizzabili con introduzione guidata e suoni della natura. Naturalmente è possibile visualizzare statistiche, per tenere traccia del vostro viaggio di meditazione.

Serenity

Anche Serenity consente di imparare diversi esercizi di meditazione e mindfulness. A tal fine è presente anche una guida per dormire e migliorare il sonno. Permette di impostare degli allarmi giornalieri per non perdere il ritmo e di verificare i progressi con statistiche e grafici. Ideale per principianti e non, offre più di 2 ore di audio guida gratuita.

Headspace

Applicazione che insegna a meditare e vivere consapevolmente, con sessioni guidate su gestione dello stress, felicità, resilienza, salute fisica e altro ancora. Anche in questo caso con “Sleep by Headspace” è possibile fruire di meditazioni sul sonno e di musica rilassante per dormire. Rilevante su Headspace è la modalità Move, che permette di effettuare allenamenti a casa guidati dagli allenatori olimpici Kimberly Glass e Leon Taylor.

Sleep Time

Incentrata unicamente sul sonno, Sleep Time offre suoni rilassanti per dormire, monitora il sonno e vi sveglia dolcemente nella fase di sonno più leggero, in modo che siate ben riposati. Fatto ciò mostrerà il punteggio, l’analisi della durata e del ciclo del sonno.